CecalSrl

Continua la rassegna “Leggere e amare”, ideata e organizzata da Putia art gallery per dare spazio a libri e autori siciliani, nel connubio con altre arti. Dopo una serie di romanzi e racconti, in cui la parola era protagonista, questa volta si propone una lettura innanzitutto per immagini, attraverso il linguaggio sempre più attuale e diffuso della street art. Giovedì 9 agosto, alle ore 19, come preludio alla 22esima edizione di Ypsigrock Festival, Putia presenta “Street Art in Sicilia. Guida ai luoghi e alle opere” insieme agli autori Mauro Filippi, Marco Mondino e Luisa Tuttolomondo.
Proprio in questi giorni c’è stata un’operazione di street art a Palermo, nel quartiere dell’Albergheria, che ha sottolineato il valore sociale e la forza culturale e politica di questo tipo di linguaggio, che Putia vuole celebrare dando la possibilità di incontrare chi è stato protagonista e catalizzatore di un fermento capillare in tutta l’isola.
La pubblicazione, frutto di una lunga ricerca sul campo portata avanti dall’architetto/fotografo Mauro Filippi, il semiologo Marco Mondino e la sociologa Luisa Tuttolomondo, grazie anche al supporto di Push, tratta in maniera completa e articolata il tema della creatività urbana in Sicilia. Pur senza alcuna pretesa di esaustività, essendo caratteristica della street art una certa fluidità e tendenza al cambiamento, la guida consente di conservare e raccontare ampiamente i movimenti culturali che negli ultimi tempi hanno definito il territorio siciliano.
Mappando con più di 300 scatti oltre 30 città e il lavoro di oltre 200 artisti provenienti da ogni parte del mondo, il volume, edito da Flaccovio Editore nel 2017, è una guida tascabile ricca di foto, approfondimenti tematici e monografici traccia una panoramica completa dell’arte urbana realizzata negli ultimi anni in Sicilia.
Street Art in Sicilia. Guida ai luoghi e alle opere
Mauro Filippi, Marco Mondino, Luisa Tuttolomondo
Dario Flaccovio Editore, Palermo 2017
Pagg. 255, € 20 – ISBN 9788857906652
Putia art gallery
cortile Poggio San Pietro, 3 bis, Castelbuono
[email protected]
Mauro Filippi
Architetto e fotografo, esperto di documentazione dei beni culturali, è cofondatore del laboratorio di innovazione PUSH. Si occupa di project management e service design, seguendo, tra gli altri, progetti relativi all’arte urbana, come Borgo Vecchio Factory e Street Art Factory.
Marco Mondino
Semiologo e dottore di ricerca in Studi Culturali Europei presso l’Università degli Studi di Palermo. Ha svolto varie ricerche nell’ambito della creatività urbana, sia in Italia che all’estero, e pubblicato diversi articoli sul tema.
Luisa Tuttolomondo
Sociologa e dottore di ricerca in Pianificazione e Politiche Pubbliche del Territorio presso lo Iuav di Venezia. Socia fondatrice di Sguardi Urbani, lavora come professionista freelance nell’ambito della ricerca sociale, valutazione di politiche e processi partecipativi.