CecalSrl

Misure straordinarie a tutela della pubblica incolumità e del decoro nelle spiagge e nel territorio del Comune di Cefalù sono il tema di una ordinanza appena emessa dal sindaco di Cefalù Rosario Lapunzina.
In tutto il territorio comunale, dalle ore 21,00 alle ore 7,00 di tutti i giorni dal 14 agosto al 31 ottobre 2018 è istituito:
Il divieto di vendita per asporto, sia in forma fissa che ambulante, di bevande alcoliche contenute in bottiglie di vetro;
Il divieto di consumo in aree pubbliche, su tutto il territorio comunale, comprese le spiagge, di bevande contenute in bottiglie di vetro con esclusione del consumo effettuato all’interno dei pubblici esercizi autorizzati alla somministrazione;
Il divieto di detenere bottiglie di vetro, in area pubblica, su tutto il territorio comunale, comprese le spiagge;
In tutto il territorio comunale, dalle ore 00,00 alle ore 24,00 di tutti i giorni dal 14 agosto al 31 ottobre 2018 è istituito:
Il divieto di campeggio sulla spiaggia;
Il divieto di accendere fuochi sulla spiaggia;
Il divieto di fare bivacco sulla spiaggia e sulle aree pubbliche;
Per consentire la pulizia delle spiagge del territorio comunale, le occupazioni sulla spiaggia, di qualsiasi natura: asciugamani, sedie ed altro dovranno essere rimosse dalle ore 05,00 alle ore 07,00 di ogni giorno, con esclusione degli stabilimenti balneari e delle altre strutture autorizzate;
Salvo che il fatto non costituisca più grave reato, chiunque viola le disposizione di cui alla presente Ordinanza è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 100,00 ad euro 500,00;
L’ordinanza è immediatamente esecutiva e sarà pubblicata all’Albo Pretorio comunale on-line è trasmessa alla Prefettura di Palermo, nonché alla Polizia Municipale e alle altre Forze dell’Ordine per garantirne l’osservanza.