CecalSrl

Il Museo Civico di Castelbuono è lieto di presentare l’acquisizione di fotografie del Premio Giovani “Enzo La Grua”, con l’inaugurazione di una sezione dedicata ad una selezione antologica di immagini mostrate in digitale all’interno del suggestivo ambiente della Sala del Forno, al primo piano del Castello dei Ventimiglia.
Il Direttore del Museo Civico Laura Barreca afferma “L’acquisizione delle fotografie del Premio Giovani “Enzo La Grua” si inserisce coerentemente nella politica culturale del Museo Civico che promuove le esperienze artistiche del territorio, all’interno di un progetto di valorizzazione del patrimonio storico-artistico locale. Tale azione rende il Museo non solo un contenitore di opere, ma un produttore attivo di linguaggi contemporanei, come è la fotografia. Le fotografie, acquisite in formato digitale dal Museo Civico, sono espressione della cultura del territorio e della sua restituzione artistica attraverso gli occhi e l’obiettivo dei giovani partecipanti al concorso, coerentemente con la missione culturale dell’Istituzione pubblica volta alla più ampia fruizione delle fotografie prodotte in questi anni e selezionate di anno in anno da giurie altamente qualificate”. L’Associazione Culturale dona al Museo l’archivio del Premio Giovani “Enzo La Grua”, composto da diciannove fotografie digitalizzate, con l’impegno di trasmettere annualmente la fotografia, a cui sarà attribuito il riconoscimento più alto del Premio delle future edizioni.

Storia del Premio Giovani “Enzo La Grua”
L’Associazione Culturale Enzo La Grua, senza fini di lucro, da anni si occupa della promozione di attività culturale, ricreativa, sociale, delle arti e dello spettacolo tendente alla valorizzazione della cultura e promuove annualmente il “Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono Premio giovani Enzo La Grua”. L’idea di un concorso fotografico da svolgersi a Castelbuono nasce nell’estate del 1999, per iniziativa di Vincenzo Cucco, membro della Segreteria Regionale dell’Association Europèènne des Cheminots. Nella primavera del 2000 al progetto del concorso fotografico è affiancata l’attribuzione di un premio, rivolto ai giovani, dedicato alla poliedrica figura di Enzo La Grua, scomparso il 21 settembre 1999. Vincenzo Cucco, legato a Enzo la Grua da un profondo rapporto di stima e amicizia, basato anche sulla condivisione di iniziative artistiche, propone l’idea ai membri della predetta Associazione, alla famiglia La Grua e all’Amministrazione Comunele di Castelbuono, che la condividono pienamente. L’8 settembre del 2000 decolla, così, la prima edizione del concorso fotografico con la dizione Concorso di fotografia Madonie Città di Castelbuono Targa speciale “Enzo La Grua”. Dal 18 agosto 2004 parte la IV edizione, con diversa dicitura: “Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono Premio speciale giovani Enzo La Grua” affidata ad altra Associazione con struttura organizzativa totalmente diversa dalle precedenti, affidata a Vincenzo Cucco. Proprio a partire da questa edizione del Concorso, al Tema “Libero” sezione bianco/nero e colore, viene associata una tematica obbligata, variabile di anno in anno, al fine di motivare i partecipanti ad un lavoro di ricerca e, dal 2006, viene introdotto il tema “Castelbuono oggi”.
Dal 2018 dalla collaborazione fra l’Associazione Culturale Enzo La Grua ed il Museo Civico di Castelbuono, su indicazione del Sindaco, nasce la proposta di acquisire le fotografie legate al Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono Premio Giovani “Enzo La Grua”, aperto ai partecipanti fino ai ventisette anni.

Il Museo Civico desidera ringraziare Massimiliano La Grua, Presidente dell’Associazione Culturale Enzo La Grua, Vincenzo Cucco, Vicepresidente e Responsabile Settore Fotografia / Concorso-Mostra. Info: [email protected] / www.fotoconcorsolagrua.it

Elenco delle opere fotografiche in mostra:

“CAMMINO”, di VALENTINA MINUTELLA / Castelbuono (PA) – V edizione 2004, tema “Libero” bianco/nero
“CESSATA ATTIVITA’”, di GIULIO TURRISI / Castelbuono (PA) – VI edizione 2005, tema “Libero” bianco/nero
“LUCE DEI MIEI OCCHI”, di CARLO MELLONI /Palermo – VII edizione 2006, tema “Libero” bianco/nero
“SENZA TITOLO”, di ALESSANDRO SAVARESE / Castel di Tusa (ME) – VIII edizione 2007, tema “Libero” bianco/nero
“VITESSE”, di GIUSEPPE MARINELLI / Palermo – IX edizione 2008, tema “Libero” colore
“ABITARE”, di GIUSEPPE MARINELLI / Palermo – X edizione 2009, tema “Libero” colore
“VIVA SAN CIUSIAPPI”, di ANTONINO FILIPPONE / Palermo – XI edizione 2010, tema “Libero” colore
“BON APPETIT”, di MICHELE PUCCIA / Castelbuono (PA) – XII edizione 2011, tema “Libero” bianco/nero
“I CARBONARI”, di ALESSANDRO SAVARESE / Castel di Tusa (ME) – XIII edizione 2012, tema “Libero” bianco/ne
“EDVIGE”, di VERA DI PASQUALE / Castelbuono (PA) – XIV edizione 2013, tema “Libero” colore
“VENERDI SANTO, ATTESA”, di MICHELE PUCCIA / Castelbuono (PA) – XV edizione 2014, tema “Libero” bianco/nero
“THE (R)EVOLUTION”, di LIVIA MANCINELLI / Roma – XVI edizione 2015, tema “IL CIBO” colore/bianco-nero/portfolio composto di n. 5 immagini
“PICCOLO LAVORATORE”, di MARIA DI PASQUALE / Palermo – XVII edizione 2016, tema “Libero” bianco/nero
“COME UN TUONO”, di FEDERICO ODDO / Milano – XVIII edizione 2017, tema “Libero” bianco/nero
“MILANO DAL SOTTO”, di FEDERICO ODDO / Milano – XIX edizione 2018, tema “Libero” colore
Il Premio Giovani “Enzo La Grua” la cui prima edizione risale all’anno 2000 e l’ultima, la XIX, al 2018 consterebbe di ciascuna opera per edizione ad eccezione della XVI, in versione portfolio di 5. L’archivio, oggi, dovrebbe comprendere 23 opere; il totale attuale è di 19 in quanto delle prime quattro edizioni non è stato costituito un archivio.