CecalSrl

Mesi che passano e problematiche che si ripetono. A dirla tutta alcune questioni sono ancora ferme, soprattutto nella viabilità dove nel territorio delle Madonie, continua la lunga degenza di un sistema che vorrebbe cambiare ma mancano i progetti, nonostante i soldi siano stati stanziati !

Vari esempi all’interno del territorio, un paradosso che viene aggravato dal fatto che durante periodi invernali o burrasche estive di questi giorni, mette ancora di più in ginocchio il territorio e mette in risalto ciò che non è stato fatto in tempi passati e rimarcati giorno dopo giorno durante la viabilità dei singoli viaggiatori. Anche il vescovo di Cefalù, mons. Marciante ha messo in risalto il problema della viabilità sulle Madonie e ha invitato i sindaci del territorio ha prendere atto della situazione precaria che vive e vegeta ed essere da monito per le autorità regionali.

Lo stesso sindaco di Caltavuturo, Domenico Giannopolo ha chiarito che sul tratto della sp 8 tra Caltavuturo-Valledolmo, sono state stanziate le somme per la manutenzione straordinaria (massetto, strato di conglomerato, binder e cunette)  di tutto il tratto pari a circa 6.000.000 di euro ma ancora allo stato attuale non c’è uno straccio di progetto. Stesse situazioni in altri comuni del comprensorio  con stanziamenti stabiliti e datati da tempo, dal cronoprogramma per le strade delle Madonie, con circa undici milioni di euro della SNAI per recuperare la viabilità provinciale.

 

SP 9 delle Madonie: Campofelice di Roccella–Castelbuono – € 1.500.000, presentazione progetto entro il 30/09/2018
S.P. 54 “Di Piano Battaglia”: Bivio Mongerrati–Piano Zucchi–Piano Battaglia-Petralia Sottana, S.P. 113 “Circonvallazione di Piano Battaglia” – € 2.400.000 presentazione progetto entro il 30/09/2018
S.P. 8 “Di Valledolmo” e S.P. 58 “Di Sclafani” – € 1.500.000 presentazione progetto entro il 30/09/2018
S.P. 9bis “Di Cammisini”: Collesano–Bivio Firrionello – € 1.000.000 presentazione progetto entro il 30/09/2018
S.P. 11 “Di Blufi” – Bivio Giaia–Blufi–Ferrarello–Locati-Bivio Locati – € 400.000 presentazione progetto entro il 30/06/2018
S.P. 119 “Di Portella Colla” – Polizzi–Portella Colla – € 1.500.000 presentazione progetto entro il 30/09/2018

Realizzazione III° lotto di Irosa – € 1.200.000 presentazione progetto entro il 30/06/2018

Alcuni dei progetti scaduti e prossimi alla scadenza che non hanno ancora visto l’ombra del cantiere e questo deve dare impulso e sostegno agli stessi sindaci di riattivare il sistema e far pressione all’Assessore Regionale alle Infrasatrutture Falcone, affinchè gli stessi paesi, continuando così potranno rimanere isolati e lasciati alla deriva,….ma forse attualmente già lo sono !