CecalSrl

Nell’ambito della manifestazione Un’Estate con SiciliAntica, Martedi 4 settembre, dalle ore 20,45, si terra la seconda edizione di Svincolo Scillato, incontri letterari di poesia e prosa fra le meraviglie del paese dell’acqua e dei mulini organizzata dal SiciliAntica sede di Scillato in collaborazione con Qui Parco Scillato, ANCR e con il patrocinio gratuito del Comune di Scillato

Alla manifestazione interverranno i poeti: ANTONIO BARRACATO, GINO CATALANO, CLAUDIO TESTAVERDE, LIDIA GLORIOSO ( e il suo Sax), GIUSI PANE; ma ci saranno anche intrattenitori del calibro di Raimondo Quagliana (con i suoi racconti surreali) e il simpatico attore amatoriale Santino Di Stefano.

Le notizie storiche verranno fornite da un gruppo di appassionate : FRANCESCA QUAGLIANA , SONIA GUGGINO, PINUCCIA LANZA; mentre quelle sul museo dell’acqua verranno fornite da STEFANO LO CONTI.

Sarà un percorso itinerante, fra piazza, mulini, chiesa e museo, una passeggiata sotto le stelle all’insegna della cultura e alla scoperta di questo piccolo paesino agli occhi di tanti invisibile tanto da far pensare che sia solo uno svincolo autostradale. Invece no! Scillato è tanto altro. Scillato è storia, risale al 1156, periodo normanno e forse ancora più oltre. Scillato è archeologia, sono stati trovati resti ceramici del neolitico e altri scavi fanno pensare che ci sia molto del paleolitico. Scillato è geologia, sono stati individuati dall’Ente Parco delle Madonie ben 10 Geositi geologici. Scillato è il paese dell’acqua e dei mulini.