dig
CecalSrl

(FUTSAL FEMMINILE A1-A2) 1°Memorial Annabella Cesar al Palazzetto dello Sport “Marzio Tricoli” di Cefalù 22/9/18

Virtus Ragusa – Castellamare 0-1
Lamezia – Virtus Ragusa 1-2
Lamezia – Castellamare 0-0
CLASSIFICA: Castellammare 4, V. Ragusa 3, Lamezia 1.

Una serata all’insegna dello sport al Palatricoli di Cefalù nel memoriale dedicato ad Annabella Cesare, per non dimenticare la sua scomparsa – a nemmeno trent’anni compiuti – avvenuta lo scorso 28 agosto 2017. Una serata nel segno del Futsal, passione ed elemento imprescindibile nella vita di Annabella ‘Cesar’ (così la chiamavano le sue compagne di squadra dell’Atletico Cefalù, società sportiva che, insieme a lei, ha preso parte al campionato di Serie C1 femminile).

L’evento, patrocinato dal Comune di Cefalù in collaborazione con la ASD Polisportiva Real Cefalù Unyolimpo e i familiari di Annabella, si è fregiato della presenza di tre società sportive di altissimo profilo quali Royal Team Lamezia (A1 femminile) e Virtus Ragusa (A2 femminile), che hanno dato vita ad un avvincente triangolare da venti minuti a partita, vinto dal Castellamare grazie ad una vittoria e un pareggio.

La formula di svolgimento classica del triangolare ha visto Ragusa e Castellamare disputare il match di apertura, terminato 0-1 in favore delle ragazze della Virtus, autrici di una prova difensiva maiuscola. Con la vincente a riposo scende in campo Lamezia sconfitta di misura (1-2) dal Ragusa. Le ragazze allenate da Ragona soccombono di fronte alle ragusane che si portano sul 2-0 nel giro di appena cinque minuti. A sei minuti dalla fine accorcia Lamezia che trasforma su calcio di punizione dal limite dell’area; sfortuna nel finale quando è il palo a negare il 2-2 della Royal Team. Basta un pareggio al Castellamare per vincere il torneo nel match di chiusura contro Lamezia, terminato a reti bianche.

Visibilmente commossi i familiari nel corso delle premiazioni, a seguito degli interventi degli addetti ai lavori e del sindaco Rosario Lapunzina presente alla cerimonia conclusiva. A prendere la parola anche Augusto Cesare, padre di Annabella:”Importante per me ritornare in questo campo in una grande giornata di sport”, rivela emozionato il membro del consiglio comunale cefaludese, che ringrazia tutte le società che hanno partecipato senza perdere l’occasione per un doveroso ricordo a Giuseppe Cammarata e Lorenzo De Lise, altri due giovani protagonisti scomparsi tragicamente e perduti troppo presto dal panorama sportivo cefaludese. E’ anche nel nome di questi ragazzi che si è svolto il 1°Memorial al Palazzo “Marzio Tricoli”, che verrà certamente riproposto in futuro per veicolare ulteriormente i valori dello sport, senza mai perdere la memoria dei protagonisti che ne hanno fatto parte, senza mai scordare il nome di Annabella. *(gice)*

Virtus Ragusa – Castellamare 0-1
Lamezia – Virtus Ragusa 1-2
Lamezia – Castellamare 0-0
CLASSIFICA: Castellammare 4, V. Ragusa 3, Lamezia 1.