CecalSrl

Questa mattina presso la sede palermitana dell’Università Pegaso a palazzo Mazzarino è stata presentata la rosa del Real Cefalù Uniolympo, squadra di calcio a 5 che parteciperà al prossimo campionato di serie A2. All’evento hanno partecipato oltre al vice presidente Salvatore Di Carlo e il presidente onorario Stefano Castiglia anche il sindaco di Cefalù Rosario Lapunzina.
A prendere la parola per primo è stato Salvatore Di Carlo che, dopo aver fatto gli onori di casa dando il benvenuto a tutti i presenti ha affermato: “Siamo pronti a cominciare questa nuova avventura. La squadra è formata da validi elementi, lo staff è tra i più preparati. Credo fortemente che quest’anno arriveranno grandi soddisfazioni, non posso che augurare il mio più grande in bocca al lupo a tutta la squadra.”
Il secondo a prendere la parola è stato il sindaco cefaludese Rosario Lapunzina: “Il momento di crescita che sta attraversando Cefalù passa anche per lo sport. Sapere che una società che porta il nome nostro paese è l’unica squadra siciliana in serie A2 e la terza dopo le due in massima serie non può che essere un vanto. Per quanto riguarda la struttura del PalaTricoli ci auguriamo che da parte della Città Metropolitana ci sia un investimento, inoltre sono felice che Pegaso appoggi questa società, lo ritengo un sostegno importante fatto da persone serie e che hanno la mia stima”.
A chiudere l’evento le parole del Presidente Onorario Stefano Castiglia: “Ringrazio il Sindaco per le belle parole spese nei confronti della società e della famiglia Di Carlo. La serie A2 sarà un campionato duro, giocheremo contro squadre ben attrezzate portando il nome di Cefalù nella capitale e in altre città importanti del centro Italia. La squadra, a cui vanno i miei complimenti, ha già vinto il primo test ufficiale di stagione sabato scorso passando al secondo turno di Coppa della Divisione. Inoltre volevo ringraziare anche la dirigenza per l’impegno costante, fondamentale per la riuscita del progetto”.