CecalSrl

“Rimaniamo sempre più basiti dalle dichiarazioni del primo cittadino di Petralia Soprana , scrive  il presidente Mirco Francioso- che  dimostra di avere la memoria corta.
Difatti il sindaco dimentica che giorno 3 Marzo 2018 a Pianello (Fraz. di Petralia Soprana), morirono avvelenati due cani. Spero non abbia dimenticato la telefonata con il sottoscritto, in cui lo esortavo a bonificare la zona e dove mi fu promesso, senza remore, che sarebbe stata una sua priorità.Purtroppo però, nei giorni a seguire, vennero rinvenuti morti 2 Gatti ed una Gazza Ladra.
Il Sindaco forse ha dimenticato che giorno 20 Maggio 2018 veniva avvelenato un cane, al Bivio MAdonuzza. In quell’occasione fu puntato il dito contro il Sottoscritto come autore materiale del vile gesto.
Vogliamo parlare dei cani avvelenati a Petralia Soprana il 16 Settembre 2018? Infine arriviamo al 22 settembre 2018: 8 cani al Bivio Madonuzza.

Il 2018 ancora non è finito, il bilancio comunque è critico:
13 cani
2 gatti
1 gazza ladra

Sicuramente questo bilancio,non rispecchia un’amministrazione sensibile, che non rispetta neanche un paese “molto sensibile” al problema del randagismo, ma impotente di fronte a coloro che ad oggi si sono limitati ad ignorare il problema.
Il Sindaco, invece di rilasciare interviste, dovrebbe provvedere a mettere in sicurezza l’ultimo superstite presente attualmente al Bivio Madonuzza,situazione segnalata e protocollata ieri per l’ennesima volta, senza ancora ricevere nessuna attenzione!

Che Vergogna!
Il presidente
Mirco Francioso