CecalSrl

Approvato dalla giunta municipale di Caltavuturo l’elenco dei beneficiari delle premialità per i conferimenti all’ecomobile della raccolta differenziata secca dall’1 Settembre 2017 al 30 giugno 2018. Ogni utente riceverà la comunicazione dell’importo del primo acconto che andrà in detrazione alla bolletta TARI saldo 2018. Entro il 30 novembre 2018 saranno rilevati gli altri conferimenti dal 1° luglio al 31 ottobre 2018 che andranno anch’essi in detrazione alla bolletta di saldo della TARI 2018. La restante parte dell’esercizio in corso e degli importi conseguiti che superano l’importo massimo ammissibile andranno a costituire acconto per il 2019. Stessa procedura andrà applicata alle utenze commerciali il cui valore massimo concedibile è di 1000 euro. L’elenco consta di 362 utenze. Lo rende noto il sindaco Giannopolo (foto).
Servizio raccolta rifiuti. Ringrazio per le segnalazioni – dice il sindaco – ma noi abbiamo già posto alla società la necessità di potenziate il numero di addetti, almeno 6 unità, in modo da garantire il servizio giornaliero nella sua interezza. A tal fine, valutato che non ci sono i tempi per l’espletamento delle procedure concorsuali per assumere altre unità (così come la società intende fare entro l’anno anche in relazione ad alcuni prossimi pensionamenti di dipendenti AMA) abbiamo anche dichiarato la nostra disponibilità a trasferire al servizio raccolta due unità avviate dal Comune con l’attività integrativa lavorativa. E’ quello che abbiamo fatto per Venerdì scorso con due unità e ieri e oggi con una unità. Da venerdì prossimo – conclude Giannopolo –  saranno tre le unità che occuperemo temporaneamente a supporto dei dipendenti dell’AMA. Intanto chi non è riuscito a conferire il rifiuto differenziato a domicilio può farlo direttamente all’ecomobile tutti i giorni ad eccezione di martedì e domenica per i residenti.