CecalSrl

Lavori sulle opere incompiute. Musumeci incontrerà i comuni di Bompietro,Alimena e Castelbuono !
Si mette a punto la questione delle opere incompiute in Sicilia e, il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci, avvia una serie di incontri con i comuni interessati e che aspettano l’imput e i finanziamenti per ripartire e, completare ciò che attualmente rimane bloccato. Impegni per fronteggiare e sbloccare quelle criticità che per anni sono rimaste ferme dalla farraginosa burocrazia, che limite il tutto con una semplicità allarmante..
Un tour che il presidente sta effettuando tra le province siciliane e audizioni che ha tenuto e che terrà successivamente.La task force itinerante ha così potuto fra il punto con i Comuni di Aragona, Cammarata, Belpasso, Castiglione di Sicilia, Licodia Eubea, Partanna, San Michele di Ganzaria, Viagrande e con i tre Iacp di Palermo, Catania e Acireale. La prossima settimana si terranno gli incontri (a Letojanni) con i Comuni di Letojanni, Pagliara, Santa Teresa di Riva e Mongiuffi Melia nel Messinese e (a Palermo) con i Comuni di Alimena, Bonpietro, Castelbuono, Marineo..
Un lavoro a cui l’Assessore alle Infrastrutture Falcone, ha apprezzato e manifestato positivamente, soprattutto per l’impegno dato dai tecnici comunali che relazioneranno ciò che deve essere fatto e ciò che di priorità trattasi, sapendo che la Regione supporterà l’azione dei sindaci e del territorio, per la soluzione del bene comune. Entro due mesi sarà consegnato a Musumeci, un dossier riguardante il lavoro da svolgere nelle singole aree interessate, con uno screening a 360° per dare veridicità ai fatti e un impegno che deve sbloccarsi quanto prima, visto che si è aspettato abbastanza.