CecalSrl

Si è svolto un importante incontro in Commissione Ue all’ Assemblea Regionale Siciliana, alla presenza dell’Assessore regionale alle Attività produttive, on. Mimmo Turano, sullo stato di attuazione della programmazione comunitaria in merito alle azioni del PO FESR Sicilia 2014/2020.
L’assessore Turano si è soffermato in particolare sui progetti innovativi delle Università siciliane e sugli aiuti alle start up, facendo sapere che saranno rimpinguate le misure che hanno avuto maggiore riscontro da parte degli operatori economici ed impegnandosi a finanziare entro l’anno 1150 progetti.

Gli obiettivi tematici del PO FESR sui quali si sta concentrando maggiormente l’attività della suddetta Commissione sono l’innovazione tecnologica, l’ammodernamento ed il sostegno alle piccole e medie imprese.
“E’ fondamentale – afferma l’on. Pippo Compagnone, presidente Commissione UE – monitorare la spesa dei fondi europei. Nelle prossime audizioni saranno presenti, infatti, in Commissione UE tutti i direttori dei Dipartimenti che si occupano di programmazione comunitaria, per seguire passo dopo passo tutto l’iter che porta successivamente alla piena attuazione e utilizzo di tali fondi”.
Piena soddisfazione al termine del suddetto incontro anche da parte dell’on. Rossana Cannata, che ha apprezzato molto l’operato della Commissione e la sua continua ed incessante opera di garante in merito alla programmazione dei fondi comunitari.