CecalSrl

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Giunta ha disposto i lavori di riparazione del collettore fognario che colletta i reflui di Via Falcone e Borsellino, Via E. Mattei e Via Piersanti Mattarella, per porre fine ai gravi disagi subiti dai residenti che, già da diversi anni, erano costretti ad affrontare i problemi causati dagli allagamenti che si verificavano in occasione di piogge abbondanti a causa del cattivo funzionamento del sistema fognario, in particolare nei quartieri di via Di Lisi e Maria Santissima dei Peccatori.

Nonostante la complessità dell’intervento i lavori si sono svolti in pochissimo tempo, con inizio da sabato 06/10/2018 per proseguire nella giornata di domenica 07/10/2018. La scelta di utilizzare le due giornate, prefestiva e festiva, è stata concordata con il Comando di Polizia Municipale per limitare i disagi al traffico veicolare; la viabilità sulla Via Piersanti Mattarella è stata ripristinata già dalle ore 19.30 di domenica 07/10/2018.

L’assessore al ramo, Licia Fullone, ha spiegato: “L’ufficio tecnico comunale ha supervisionato con attenzione l’intervento, che ha comportato la sostituzione di un tratto del collettore fognario in calcestruzzo roto-compresso che appariva schiacciato per tutta la l’estensione dell’attraversamento della Via Piersanti Mattarella. I lavori proseguiranno per ottimizzare anche il tratto di collettore a valle di quello sostituito, al fine di migliorare l’efficientamento dell’impianto e scongiurare definitivamente che si ripresentino i problemi che fino ad oggi hanno interessato gli edifici circostanti. Ad intervento ultimato ed accertato il consolidamento del ricolmo dello scavo, si procederà ad asfaltare la parte di strada interessata dai lavori. Speriamo che ciò avvenga nel più breve tempo possibile per evitare ulteriori disagi ai cittadini”.

Il sindaco Francesco Giunta ha dichiarato: “Nonostante le gravi difficoltà economiche in cui si trova il nostro Comune, siamo riusciti in tempi brevissimi a risolvere un problema che da troppi anni provocava gravi disagi ai residenti della zona. Un ringraziamento particolare va al II Settore ed in particolare al servizio idrico che è riuscito a coordinare l’intervento  in tempi rapidi e nel fine settimana cosi limitando, al minimo,  i disagi per i cittadini. L’impegno dell’amministrazione – ha concluso il sindaco – è diretto, sin dal suo insediamento, alla normalizzazione dei servizi essenziali che per troppo tempo non hanno ricevuto la giusta attenzione “. ​