CecalSrl

“Voglio ringraziare nuovamente il Parroco -scrive il vice sibdaco di Blufi ,Lillo Puleo-l’associazione Madonna dell’ olio , i bambini in particolar modo ,gli insegnanti e gli amministratori
presenti e la comunità per aver partecipato all’ iniziativa
sull’incontro-riflessione in omaggio al Beato Don Pino Puglisi .”
L’ incontro tenutosi ieri pomeriggio presso la chiesa Cristo Re ha visto
diversi momenti di preghiera e riflessioni dove attreverso delle video
proiezioni si sono potute ascoltare anche delle bellissime testimonianze
fatte da sua Santità Papa Francesco , Papa Giovanni Paolo Ii , Pif ,
Ficarra e Picone .
“Oggi in un momento storico così delicato è assolutamente necessario
ritrovare e riscoprire i valori Cristiani .
La Chiesa , la scuola e tutti gli amministratori abbiamo il dovere
morale e Istituzionale di educare le nuove generazioni a prendere piena
ciscienza che il mondo ha necessariamente bisogno di riscoprire quei
sani valori Cristiani e civili e che solo da essi è possibile ritrovare
quella speranza e il giusto ottimismo assai indispensabili per ricreare
i presupposti utili al raggiungimento di una società più sana , più equa
, più unita.
Don Pino ne è stato un esempio concreto , cosi’ come Peppino Impastato ,
Giovanni Falcone , Paolo Borsellino , Epifanio Li Puma e i tanti martiri
che hanno perso la loro vita per tentare di migliorare quella di tutti
noi .
La mafia oggi non deve far paura ma va combattuta con determinazione e
coraggio così come sta facendo anche il Presidente della commissione
antimafia Claudio Fava a cui va tutta la mia personale stima e
solidarietà per il vile atto intimidatorio subito proprio nell’anno del
25° anniversario della uccisione di Don Pino Puglisi e del 40°
anniversario della uccisione dell’ attivista e giornalista Peppino
Impastato .
Sono sempre più convinto che non basta commemorare ma bisogna iniziare
concretamente a mettere in pratica gli insegnamenti e il sacrificio che
ci hanno lasciato tra l’ altro dei nostri cari conterranei.”