CecalSrl

Il segretario regionale Ernesto Lo Verso e il responsabile regionale per la Dirigenza Franco Scancarello della Federazione Nazionale delle Autonomie dell’UGL Sicilia hanno indetto per il prossimo 31 Ottobre alle ore 10 un’assemblea sindacale, aperta a tutti i Dirigenti Regionali, che si terrà nell’Auditorium dell’Assessorato Territorio e Ambiente di Via Ugo La Malfa , 139.
All’Assemblea, oltre che tutti i Dirigenti Regionali, sono invitati i componenti della Giunta Regionale, I componenti del Direttivo ARAN Sicilia, I Parlamentari Regionali e le altre Organizzazioni Sindacali della Dirigenza Regionale.
“ Ci siamo determinati a convocare subito l’Assemblea di tutti i colleghi Dirigenti Regionali per tentare di mettere a punto una piattaforma unitari di tutta la categoria che sblocchi la trattativa per il rinnovo contrattuale e che riporti la Dirigenza siciliana ad essere equiparata a quella Statale dei Ministeri come, solo a parole, ha determinato che fosse la Giunta Regionale nella Direttiva che ha inviato all’ARAN Sicilia – dichiara Franco Scancarello – Infatti la trattativa si è bloccata un mese fà, appena iniziata, dopo le richieste delle OO. SS. che hanno rilevato la incompletezza della DIRETTIVA GOVERNATIVA e hanno richiesto l’inserimento della riorganizzazione delle Strutture Dirigenziali Regionali, sul modello di quella Statale e con l’eliminazione della terza fascia dirigenziale. Prosegue Scancarello – Il nostro auspicio è che Il Governo Regionale e l’ARAN Sicilia siano aperte alle richieste Sindacali e si possa speditamente andare avanti nella trattativa Contrattuale. – Scancarello conclude – annunciando che nell’Assemblea si deciderà di dichiarare lo Stato di Agitazione dell’intera Categoria e l’avvio delle procedure per la proclamazione dello asciopero generale ad oltranza della categoria per il prossimo mese di Dicembre.”
Ernesto Lo Verso ha aggiunto “ è intendimento dell’FNA/UGL non tollerare oltre il rinvio diella RIFORMA DELLA BUROCRAZIA REGIONALE e IL RINNOVO CONTRATTUALE fermo al 2005, che riteniamo siano le priorità principali che permetterebbe a tutti i dipendenti regionali di rendere un servizio più efficiente ed efficace per il miglior funzionamento della macchina burocratica siciliana e che, meglio consentirebbe di dare risposte più rapide e puntuali ai cittadini e di attuare al meglio tutte le Riforme che l’Assemblea Regionale si accinge ad approvare.- Lo Verso ha annunciato infinre – che l’intera UGL Siciliana ha organizzato un evento per il prossimo 1° Dicembre nel quale, in presenza dei vertici nazionali del Sindacato Confederale Italiano, saranno presentate le nostre proposte per la Riforma e l’efficientamento della Burocrazia Siciliana”-

f.to Franco Scancarello Responsabile Regionale Dirigenza
Ernesto Lo Verso Segratario Regionale Federale