CecalSrl

Nasce l’Ale Ugl Sicilia per tutelare i diritti di tutti i lavoratori del terziario, soprattutto i precari che da decenni lavorano a vario titolo alle dipendenze di soggetti pubblici e privati.
“Abbiamo sentito l’esigenza di dare vita ad una nuova organizzazione sindacale – spiegano i coordinatori regionali Vito Sardo e Mario Mingrino – per dare più forza alle battaglie che conduciamo da anni. Tra queste quella che riguarda i circa 5.000 lavoratori Asu della Sicilia. Abbiamo bisogno di un sindacato che tuteli queste categorie di lavoratori senza interferenze e sovrapposizioni. Nell’Ugl abbiamo trovato un’organizzazione attenta e disponibile alle nostre esigenze”.
“I 20 anni che abbiamo alle spalle – afferma Luca Malcotti, segretario nazionale Ugl Terziario – sono stati caratterizzati da una vera e propria fabbrica di precariato che adesso istituzioni e parti sociali sono chiamate a gestire nell’unica direzione possibile: il riconoscimento dei diritti ai lavoratori sino ad oggi classificati come lavoratori di serie B e la loro definitiva stabilizzazione. Ale nazionale sarà presente al fianco della nostra nuova struttura regionale per portare avanti queste battaglie”.
La segreteria operativa dell’Ale Ugl Sicilia sarà ubicata a Messina, presso gli uffici dell’Utl-Ugl, in via Giuseppe Natoli 103. Sarà proprio l’Utl Messina, nella persona del segretario generale territoriale Antonino Sciotto, ad occuparsi del coordinamento a livello regionale.
“Come Utl Messina siamo davvero orgogliosi – afferma Sciotto – di aver raggiunto questo nuovo traguardo e siamo lusingati della fiducia riposta in noi dal segretario nazionale dell’Ugl Terziario, Luca Malcotti. Siamo convinti che la Utl-Ugl Messina saprà essere protagonista in questa nuova sfida, incassando un ulteriore importante risultato dopo quelli già ottenuti in questi pochi mesi di lavoro”.