CecalSrl

“L’arrivo di 180 nuovi poliziotti in Sicilia entro il prossimo febbraio è un segnale forte del governo nazionale, nella direzione di rendere più sicure le nostre strade, da Palermo a Catania, passando per Trapani, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina, Siracusa e
Ragusa, nel solco dell’impegno assunto con i cittadini, e mantenuto,
dal ministro dell’Interno Matteo Salvini attraverso il Decreto sicurezza”.
Lo dichiara Igor Gelarda, responsabile regionale Enti locali della Lega, impegnato oggi e domani in un tour per i comuni siciliani colpiti dal maltempo dei giorni scorsi con il sottosegretario al ministero dell’Interno, Stefano Candiani.
“Che da un miliardo e mezzo di euro complessivamente risparmiati dal
business dell’immigrazione, 400 milioni di euro siano stati immediatamente convogliati per rafforzare gli organici delle questure, garantendo più uomini e donne in divisa, rappresenta un’azione concreta di buon senso di un governo attento alla sicurezza dei suoi
cittadini”.