CecalSrl

L’Asael, associazione che riunisce gli amministratori locali siciliani, ha chiesto all’assessore regionale al Lavoro, Mariella Ippolito, un “congruo rinvio” del termine per la presentazione dei progetti dei ‘cantieri lavoro’ ai fini del finanziamento degli interventi.
Nella lettera inviata a Ippolito l’Asael, presieduta da Matteo Cocchiara, ricorda che molti Comuni siciliani sono impegnati a fronteggiare i danni provocati dalla recente ondata di maltempo e che per questo motivo potrebbero riscontrare “evidenti difficoltà” a rispettare i termini assegnati per la presentazione dei progetti. “Difficoltà determinate anche dal fatto che molti enti locali cooperano con gli enti di culto per la redazione in alcuni casi dei progetti e per la nomina del Responsabile unico del procedimento – sottolinea Cocchiara -. Chiediamo quindi che la Regione vada incontro a una esigenza sentita soprattutto nelle piccole realtà, dove gli organici sono ridotti al minimo e le pratiche subiscono inevitabili rallentamenti”.