CecalSrl

Da dicembre a Castelbuono il corso gratuito rivolto a 15 compositori under 35

organizzato dalla Cooperativa Moger Arte e Cultura

Il 30 novembre il termine ultimo per le domande di ammissione alle selezioni

Scrivere musica per il cinema oggi (20 ore)

Docente: Franco Piersanti
Il corso mira ad approfondire la drammaturgia musicale applicata al cinema attraverso esempi audio e video, di studiare su partiture originali di maestri e autori classici. Verranno affrontati anche altri aspetti come il rapporto tra regista e musicista,il lavoro con le immagini, la composizione della musica, la registrazione, il mixaggio e il montaggio della musica sul film, la composizione per la televisione, l’estetica e la poetica del compositore di musica per il cinema ai giorni d’oggi.

Musica, Cinema ed Emozioni (20 ore)
Docente: Paolo Buonvino
Modulo didattico incentrato sul potere emozionale della musica nelle sue accezioni teoriche e pratiche. Seguendo un percorso che parte dall’idea greca di musica che muove gli animi, si svilupperanno applicazioni pratiche legate al potere emozionale della musica applicata alle immagini e a differenti situazioni di sceneggiatura.

Musica per le immagini, la sincronizzazione (20 ore)
Docente: Marco Betta
Il corso si articola in diverse parti, tese mettere a fuoco le relazioni e i processi che intercorrono tra componente visiva e componente sonora in un contesto audiovisivo. Nella prima parte verranno presi in esame il fenomeno sonoro in quanto tale e le strutture che stanno alla base del discorso musicale. La seconda parte sarà incentrata sul rapporto musica-immagine nel cinema e sulle strategie linguistico-espressive messe in atto nella comunicazione audiovisiva: cinema, forme brevi. Inparticolare, saranno presi in esame gli atteggiamenti stilistici e gli utilizzi del materiale audio da parte di alcuni autori come S. Kubrick e W. Wenders, e compositori del ‘900 quali GeorgyLigeti, Philip Glass e, tra i contemporanei, JacobTV. La terza parte intende fornire conoscenze di base per l’ideazione, lo sviluppo e la sincronizzazione di una colonna sonora per un video promozionale.

Musica per gli audiovisivi (20 ore)
Docente: Virginio Zoccatelli
All’interno del modulo si approfondiranno i temi legati alla musica applicata alle immagini, agli sbocchi professionali del musicista all’interno di altre forme audiovisive, ai primi passi del compositore di musica per le immagini nel mondo del lavoro, alla musica per le immagini, al mercato discografico, a sigle, promo e spot.Infine,verrà esaminato il rapporto tra musica e immagine al di fuori del video.

Il suono nei documentari e nei cortometraggi (20 ore)
Docente: Giulia Tagliavia
Partendo dall’analisi della musica in film documentari e cortometraggi, il corso ha l’obiettivo di mettere in evidenza gli aspetti peculiari delle colonne sonore per comprenderne i legami interni con la sceneggiatura e con le immagini, senza trascurare aspetti fondamentali come utilizzo della strumentazione per la creazione di provini e il rapporto del compositore con le figure principali della produzione cinematografica, dal regista al montatore fino ai professionisti del sound design e del missaggio.

Laboratorio di interazione tra interpreti e compositori (10 ore)
Docente: Giuseppe La Rosa
Momento di interazione pratica tra compositori e interpreti durante il quale, condotti dal docente, i partecipanti avranno modo di dare vita al vero rapporto che intercorre tra l’ideatore della colonna sonora e il suo interprete finale. Saranno previsti dei momenti di approfondimento legati alla natura dei singoli strumenti e alle tecniche proprie di esecuzione e di scrittura, con l’intento di porre l’accento su questioni di efficacia e praticità.

La legislazione del diritto d’autore in Italia e in Europa (10 ore)
Docente: Giuseppe La Rosa
Il corso prevede approfondimenti su argomenti di natura burocratica legati al diritto d’autore, al diritto internazionale, alla legislazione in merito all’utilizzo delle library e delle soundtrack. Si farà un focus sulla SIAE, sull’evoluzione del diritto d’autore e della sua gestione a livello nazionale e comunitario.

Workshop sul rapporto tra musicista e compositore in studio di registrazione (10 ore)
A cura di Gilda Buttà,in collaborazione conAlmendra Music
Il workshop si svolgerà presso gli studi di registrazione di Almendra Music e presso i locali di Moger arte e cultura e sarà incentrato sul rapporto tra l’esecutore e il compositore in studio di registrazione, sulla preparazione e sulla realizzazione delle incisioni per cinema e media, con l’obiettivo di analizzare tutte le problematiche relative alla realizzazione in studio delle colonne sonore e delle registrazioni in genere.

Moger Arte e Cultura

Con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa
“Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”