CecalSrl

Vogliamo dare un segnale, forte e conciso: dopo quello che è successo ieri, la società non si fermerà e continuerà a lavorare per raggiungere i suoi obiettivi.

Nella giornata di sabato 17 novembre 2018, la Cephaledium ha ufficialmente richiesto al Comune di Cefalù la concessione triennale dello stadio Santa Barbara con l’impegno di realizzare, a proprie spese, le opere necessarie per riaprire lo stadio al pubblico.

Il presidente Giuseppe Barranco: “Abbiamo preventivato costi che si aggirano sui 100.000,00 euro e siamo pronti a farcene carico non appena il Comune delibererà positivamente sulla nostra richiesta.”