CecalSrl

Domani lo scontro al vertice del girone B di serie A2 tra abruzzesi e siciliani.
Ecco il pensiero del capitano del Real Cefalù Uniolympo Pedro Guerra.
“Domani affronteremo la Tombesi Ortona prima della classe. Una squadra costruita per vincere il campionato e che fino ad ora ha dimostrato di essere una vera corazzata. Arriviamo a questo match reduci dalla sosta che ci ha permesso di lavorare sulla parte fisica per prepararci al meglio a questo appuntamento, affronteremo questa partita come tutte le altre grazie a una classifica frutto di tutti i nostri sacrifici e che ci permetterà di giocare tranquilli e sereni perché comunque vadano le cose il nostro obiettivo è e resta la salvezza. Purtroppo a noi mancherà un uomo importante come Marco Di Maria, ma sono sicuro che in campo daremo tutto anche per sopperire alla sua assenza”.