CecalSrl

L’impegno di Antonio Barracato continua ad ottenere  riconoscimenti in parecchie regioni d’Italia.

Il poeta cefaludese di recente ha ottenuto il primo premio a Gallipoli alla IV Edizione del Concorso Internazionale di Poesia  “De FinibusTerrae” conquistando il podio della sezione in vernacolo con la lirica  “Ti pirdunumatri”. Contestualmentea Cosenza al Premio Letterario “La poesia e’ bellezza” – evento organizzato in collaborazione con l’ Associazione Club della poesia   – ha ottenuto il Premio speciale della giuria.

Ed ancora recentemente risulta vincitore dei seguenti riconoscimenti:

a Milano – al Premio Internazionale Agenda dei Poeti edizione 2018, 3° Classificato nella sezione in vernacolo “U munnu cerca paci” in data 18.11.2018;

a Marsala al  Primo Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “La Cittadella della Cultura” Museo Mirabile 1° Classificato nella sezione vernacolo con l’opera “L’orfanotrofi” – premiazione il 29 dicembre prossimo;

a Canicattì al Concorso di poesia “Il Parnaso –  Premio Angelo La Vecchia” Canicattì  Diploma di Merito;

a Genova al 1° Concorso Artistico Letterario Nazionale  “La nebbia agli irti colli” ha ottenuto i seguenti riconoscimenti:4° posto sezione vernacolo, Encomio d’onore poesia a tema in lingua italiana e menzione speciale sezione vernacolo;

A Galatone in Pugliaal Premio Internazionale di Poesia e Prosa – “CITTA’ DEL GALATEO” VI EDIZIONE, 2° classificato nella sezione D silloge poetica il lingua a tema libero,premiazione prossimo 1° dicembre 2018;

A Mestre _ Venezia al Concorso Letterario NazionalePoesia e Prosa Associazione Agape  “Natale insieme” – Menzione d’onore nella sezione in vernacolo  con l’opera “ U munnu voli paci” premiazione prossimo 15 dicembre.

Tutti risultati di grande valenza ed importanza che stanno regalando all’autore notevoli soddisfazioni.