CecalSrl

Sabato 8 dicembre alle 21,15 nella sala teatro dell’Associazione Spazioscena, in Via Abruzzo 10 a Castelbuono, i cantautori Mimì Sterrantino e Marco Corrao presentano “Liggenni”, un progetto che miscela tradizione musicale siciliana e modernità.
Liggenni propone otto brani inediti per otto leggende che arrivano dalla Sicilia crocevia di due mari e due anime, e che raccontano di una terra caratterizzata da esoterismo, misticismo e paganesimo. A farla da padrone sono le storie della tradizione scritta ma soprattutto di quella orale, per questo si può definire Liggenni un’operazione documentale sospesa tra passato e presente, dove la tradizione del racconto, dei cantastorie, si intreccia con un approccio musicale che si discosta volutamente dallo stilema classico siciliano andando ad incontrare sonorità blues e country.
I due cantautori appartengono a due diverse aree del messinese. Mimì Sterrantino, nasce in Svezia ma si trasferisce insieme alla famiglia già dopo pochi mesi a Castelmola. Eredita dal padre, cantautore folk, la passione per la musica, e dalla madre svedese quell’impostazione cosmopolita che gli ha permesso di unire l’amore per i cantautori folk siciliani a quello per la musica internazionale. Proviene invece dalla zona tirrenica Marco Corrao, cantautore e musicista con all’attivo prestigiose collaborazioni con artisti come Eugenio Finardi, Moni Ovadia, Giuseppe Milici, Francesco Cafiso, Giorgio Rizzo, Michele Gazich, Pippo Guarnera.
Mimì Sterrantino: voce, banjo, mandolino, chitarre
Marco Corrao: voce, chitarre, banjo
Davide Campisi: percussioni
Ottavio Leo: contrabbasso
Ingresso € 8 con tessera associativa
Info: 346 62 09 451 / [email protected]