CecalSrl

Hanno vinto 5 prove e Master Show i siciliani portacolori CST Sport sulla vettura 4×4 giapponese curata dal Team Balletti nella gara al Monza ENI Circuit. “Una prestigiosa vittoria che ci mancava”. Ciuffi – Gonella su Peugeot 208 secondi in R2B.

Totò Riolo e Gianfranco Rappa su Subaru Legacy hanno portato i colori CST Sport sul gradino più alto del podio del Monza Rally Historic Show, grazie allo scratch in 5 delle 9 prove speciali ed al successo nel Master Show finale.

L’asso cerdese ed il co-driver palermitano sulla 4×4 giapponese curata dal Team Balletti sono stati protagonisti assoluti al Monza ENI Circuit. Il duo CST Sport ha preso il comando della competizione sin dal primo crono e con una pronta rimonta già dopo la 3^ PS, non più mollato la leadership mantenuta fino al traguardo finale. Riolo e Rappa hanno vinto anche l’impegnativa prova d’apertura della conclusiva giornata di domenica la lunga “Grand Prix” con i suoi 27,190 Km e poi hanno sapientemente amministrato il vantaggio accumulato, andando a tagliare il traguardo da vincitori, accompagnati dagli applausi delle migliaia di spettatori che hanno potuto assistere alle spettacolari evoluzioni dell’imprendibile equipaggio.
Classifica Monza Rally Historic Show: 1 Riolo – Rappa (Subaru Legacy) in 1h04’27”7; 2 Musti – Fraschetta (Porsche 911) a 49”; 3 Bianchini – Darderi (Lancia Rally 037) a 52”3.