CecalSrl

Natale alle porte ed è corsa ai regali all’ultimo minuto. Scegliere è difficile. Intercettare il pensiero di chi deve ricevere il dono è spesso una mission impossibile eppure nelle “letterine a Babbo Natale” si trovano spesso le stesse richieste.
Sembra strano ma nelle Madonie i giovani sognano di ricevere in regalo vacanze studio.


1-Vacanze studio: il regalo perfetto
Scegliere di regalare vacanze studio è la scelta più diffusa nel nostro territorio. Acquistare a dicembre un pacchetto vacanze per i giovani studenti significa garantirsi un ottimo prezzo e poter scegliere la meta desiderata oltre che la data del periodo di soggiorno. Nonostante l’acquisto anticipato è chiaro che le vacanze studio si tengono tra giugno e settembre nel periodo classico di chiusura scuole. I pacchetti sono differenti: dal soggiorno in famiglia a quello nelle strutture ricettive giovanili come gli ostelli universitari, corsi di 30 o 40 ore settimanali, gite infrasettimanali, momenti di vita quotidiana.
Il regalo è gradito perchè va a stimolare ed implementare le competenze linguistiche del giovane ed ormai tutti sanno quanto sia importante conoscere la lingua inglese.
A sperare di trovare sotto l’Albero un contratto per delle vacanze studio sono tantissimi ragazzi tra gli 8 ed i 18 anni.

2- Capo d’abbigliamento: il dono evergreen
Un evergreen, un grande classico, il tipico pensiero natalizio di zii e nonni: il maglione. Anche se da queste parti lo si usa molto poco un bel maglione continua ad essere il regalo perfetto per Natale. Sarà l’inverno, sarà che comunque un capo pesante nell’armadio fa sempre comodo. Di tendenza quelli dei marchi più famosi, ancora ambitissimi quelli lavorati a mano in casa o dall’artigiana di quartiere. Se poi non si vuol donare un classico maglione si può puntare su un bel cappotto per le ragazze o su un paio di pantaloni per un ragazzo. Siamo nella categoria “qualcosa di utile” ed indubbiamente un capo d’abbigliamento lo è.

3- Giochi: per i giovanissimi
Per i giovanissimi si continua a puntare sui giochi ed allora la Barbie è ambitissima. I capelli biondi ed il corpo perfetto piace ancora tantissimo così come è graditissima la Casa di Malibu sempre più tecnologica proprio come nel mondo reale. Dalle nostre parti poi torna alla ribalta il Magico Forno che sembra essere uscito fuori dagli anni 80 ed invece è nuovo e modernissimo con tantissimi programmi proprio come una cucina vera.

La scelta può diventare molto ampia: basta guardarsi intorno nelle vetrine cittadine o nelle tante proposte online per capire che le proposte Natale 2018 sono tantissime. Indubbiamente chi vuole accontentare i desideri dei giovani deve puntare sulle vacanze studio possibilmente scegliendo EF organizzazione leader nel settore formazione linguistica con soggiorno all’estero.
Le vacanze studio, come illustra l’infografica, sono sicuramente migliori di un capo d’abbigliamento. Con esse si regala la possibilità di implementare competenze linguistiche ma sopratutto si dona una esperienza formativa di valore.