CecalSrl

La sezione Lipu di Palermo effettuerà un’escursione all’interno del Parco delle Madonie nel Comune di Geraci Siculo alla scoperta degli agrifogli di Pietra Giordano. Modellati dagli agenti atmosferici, questi agrifogli hanno assunto delle forme geometriche e spettrali molto suggestive. Di contorno: faggete, radure, acquitrini e sullo sfondo Geraci Siculo e l’Etna. 
L’escursione parte dall’abitato di Geraci e prosegue salendo attraversando in un ampio vallone una serie di màrcati (antichi recinti usati dai pastori per il bestiame), dove si potranno ammirare già i primi agrifogli. L’area intorno è piena di torrenti e abbeveratoi. Arrivando in quota, si entra in una faggeta frammista a piccole radure giungendo nel più grande recinto delle Madonie, il Màrcato Cixè, molto caratteristico poichè fatto interamente con le pietre del luogo. Proseguendo in pianura si arriva a Pietra Giordano, dove si trovano gli agrifogli più belli del comprensorio, modellati dal vento e dagli animali. Da qui, dopo aver sostato per il pranzo, si scenderà ad anello attraversando alcuni stagni temporanei con la possibilità di osservare qualche specie acquatica, per giungere fino alle macchine. 
Le specie di uccelli che potremmo incontrare saranno il codibugnolo di Sicilia, la tordela, il gracchio corallino, il tordo bottaccio, il picchio rosso maggiore, la pispola, il codirosso spazzacamino, ecc.

Difficoltà: facile
Lunghezza: 9 km circa su sentiero e strada sterrata.
Quota di partenza: 1100m
Quota di arrivo: 1400m
Abbigliamento: obbligatorio l’uso di scarpe da trekking senza le quali non si potrà partecipare all’escursione, scarpe di ricambio, abbigliamento pesante per il periodo e la quota (felpa di pile, giacca a vento impermeabile, guanti, sciarpa, berretto).
Pranzo a sacco.
Partenza da Palermo ore 7.30 presso il bar Oceania, in via Giotto. Proseguimento con mezzi propri dividendo il soldi per il carburante.
Rientro alle macchine per le ore 16.30 circa.
Quota di partecipazione: gratuita per i soci Lipu. Per i non soci è richiesto un contributo libero.
Il numero minimo di partecipanti è 5, sotto i quali l’escursione non verrà effettuata.
Prenotazioni entro le ore 18.00 di sabato 15 dicembre. Non farà fede il “parteciperò” sull’evento facebook.