CecalSrl

Per il pluripremiato poeta cefaludese Antonio Barracato un mese di dicembre ricchissimo di gratificazioni.

A Favara (AG) alla XX edizione del prestigiosissimo Premio di Arte  e Cultura Siciliana  “IGNAZIO BUTTITTA” organizzato dal Centro Culturale “R.Guttuso” in collaborazione con il Comune di Favara 1° Premio nella sezione Cunti in lingua siciliana con l’opera  “U saluni di Don Toto’”  premiazione. 8.12.2018;

Al 5° Concorso NazionaleFotografico e Poetico – Spadafora Messina  ha ottenuto una Menzione speciale d’onore  sezione poesia in vernacolo e menzione d’onore  sezione lingua italiana;

A Milano al Premio Culturale NazionaleSan Berbardino alle Ossa – La Milano gotica Organizzato e promosso da  Associazione Culturale Unicamilano si è classificato al 2° posto nella

sezione vernacolo con la poesia  dal titolo “A sofferenza” ,  nella sezione lingua italiana a tema libero  Menzione d’onore con la poesia “Pensieri di un bambino siriano” e sezione  tema religioso Menzione d’onore con la poesia  “ Senza Dio non c’è orizzonte;

A Cosenza al 1°PREMIO DI POESIA “PINO BENNARDO”  organizzato dal Club della poesia di Cosenza, Menzione d’onore  con la poesia : E ancora cercu;

A Sanremo alla2°  edizione del Premio Internazionale di Poesia Inedita  “IL SUBLIME IL GOLFO DEI POETI”  Organizzato dalle Associazioni Culturali  Arthena/Lerici e Mondo Fluttuante

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA PER LA SEZIONE F (19 premi speciali su 426 partecipanti.

E’ palese che credere in se stessi ed avere la forza di lottare per le proprie passioni ci aiuta a conquistare difficili e ambite mete. Questo si può dire oggi di Antonio Barracato.