CecalSrl

Con decreto in corso di registrazione, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Marco Bussetti, su proposta dell’assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale Roberto Lagalla, ha disposto l’erogazione di un contributo straordinario per la riparazione dei danni delle scuole colpite dagli eventi sismici ed alluvionali degli scorsi mesi di ottobre e novembre.
Il provvedimento, consistente in un finanziamento di €1.139.000,00, è destinato agli edifici scolastici resisi inagibili per effetto degli eventi calamitosi, i cui studenti ad oggi sono costretti a doppi turni presso altre strutture didattiche. In particolare, è interessato il Comune di Biancavilla (CT) dove si rendono necessari interventi di consolidamento degli istituti “Luigi Sturzo”, “Marconi”, “Verga”, “Don Bosco” e in provincia di Palermo il finanziamento riguarda il Comune di Corleone dove la furia dell’acqua ha reso inservibile il piano terra dell’istituto comprensivo “G. Vasi” e danneggiato la copertura di altri edifici scolastici.
Nell’esprimere il proprio ringraziamento al Ministro Bussetti per la tempestiva risposta istituzionale, Lagalla si dichiara soddisfatto: “Questo intervento, grazie al tempestivo ed efficace raccordo tra le istituzioni regionali e nazionali, consente di restituire regolarità all’azione didattica e normalità al corpo docente, agli studenti e alle loro famiglie”. E conclude: “ Confido che le amministrazioni comunali, destinatarie dei finanziamenti, sapranno promuovere in breve tempo tutti gli atti e le iniziative necessarie per realizzare velocemente gli adeguamenti previsti, onde garantire la più tempestiva ripresa delle attività formative”.