CecalSrl

PALERMO: NOTIZIE RIGUARDANTI LA FRUIZIONE IN SICUREZZA DELL’AREA DI PIAZZA “RUGGERO SETTIMO CHE OSPITERA’ IL CONSUETO “CONCERTONE DI FINE ANNO”

In occasione del “Concerto di Fine Anno” che si svolgerà domani sera, in piazza Ruggero Settimo, vengono diffuse utili informazioni alla cittadinanza per il sereno e sicuro svolgimento dell’evento.
Per l’accesso all’area interessata sono stati istituiti appositi varchi di ingresso e di uscita.
Ogni varco sarà transennato e presidiato da stewards dell’organizzazione, assistiti da personale delle Forze dell’Ordine, dotati di contapersone e metal detector che effettueranno controlli a zaini e borse.
Si rappresenta che saranno sottoposti ai citati controlli anche i cittadini che intendano accedere all’area interessata, anche soltanto per il transito.
L’accesso all’area di svolgimento del concerto sarà limitato ad un numero massimo di 7.500 spettatori, oltre i quali sarà inibito l’ingresso.
Saranno posizionati blocchi in cemento (individuabili da segnali lampeggianti) per evitare il transito di eventuali veicoli non autorizzati sulle principali arterie stradali che conducono all’area dell’evento.
Per l’occasione, saranno presenti ambulanze medicalizzate e di base, posti medici attrezzati e squadre di soccorritori.
Per tutta la durata dell’evento, nelle vie prossime all’area di svolgimento della manifestazione, sarà vietata la commercializzazione di bevande alcoliche e di bevande in contenitori di vetro, con il conseguente obbligo di versamento delle stesse in bicchieri di plastica, polistirolo e cartone.
Ulteriori misure di sicurezza sono state predisposte, lungo tutta l’area esterna al perimetro transennato, attraverso la collocazione, nel medio raggio, di barriere amovibili tipo “new jersey” nonché da transennamenti, opportunamente presidiati.
A tutela della comune incolumità, si invitano, altresì, tutti i partecipanti all’evento a rispettare, oltre che le regole di convivenza civile, le seguenti norme generali di comportamento:

ALL’INTERNO DELL’ AREA DELL’EVENTO È VIETATO:
• introdurre valigie e trolley;
• introdurre bombolette spray di qualsiasi genere;
• introdurre trombette da stadio;
• introdurre o detenere armi, materiale esplosivo, artifizi pirotecnici, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli o altri oggetti da punta o taglio;
• introdurre catene;
• introdurre bevande alcooliche di qualsiasi gradazione;
• introdurre o detenere sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile;
• accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;
• introdurre bevande contenute in lattine, bottiglie di vetro, borracce dl metallo;
• introdurre bastoni per selfie e treppiedi;
• introdurre aste e ombrelli muniti di punta;
• introdurre strumenti musicali;
• introdurre penne e puntatori laser;
• introdurre droni o aeroplani telecomandati;
• introdurre biciclette, skateboard, pattini e overboard;
• introdurre tende e sacchi a pelo;
• introdurre tutti gli altri oggetti atti ad offendere;
• esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite;
• stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga.
Al riguardo, si richiamano anche le indicazioni contenute nelle apposite ordinanze sindacali, rispettivamente del 26 e 28 dicembre uu.ss., già divulgate dal Comune di Palermo.
Si invitano, infine, tutti i partecipanti ad attenersi alle ulteriori norme di sicurezza che saranno diramate dall’organizzazione dell’evento prima dell’inizio e durante lo svolgimento dello spettacolo.

Palermo 30 dicembre 2018