CecalSrl

A firma del responsabile del settore politiche sociali del Comune di Campofelice di Roccella Maria Giardina è stato emesso un avviso riguardante la presentazione di una domanda entro il 31 gennaio 2019 per ottenere un contributo in favore delle famiglie con bambini da 3 a 6 anni frequentanti la scuola per l’infanzia pubblica nell’anno scolastico 2017/2018
Il riferimento è il Fondo Nazionale per il sistema integrato di educazione e istruzione Piano di azione Pluriennale di cui al D.lgs n. 65 del 13/04/2017- annualità 2017.
Il testo dell’avviso.
Si avvisano le famiglie di bambini/e di età compresa tra i 3 ed i 6 anni, che frequentano la scuola per l’infanzia, che, possono presentare istanza
per la richiesta di contributo, a parziale riduzione delle spese sostenute per il pagamento del servizio di refezione scolastica, per l’anno scolastico 2017/2018.
Il contributo erogato, sulla base di quanto pagato in base alla fascia di appartenenza di compartecipazione al servizio, sarà differenziato secondo fasce di indicatore ISEE nel seguente modo:
Il limite massimo di contributo è fissato in € 1.500,00 annue.
In caso di fondi insufficienti a soddisfare tutte le istanze, sarà data precedenza alle famiglie con indice ISEE più basso.
I contributi da erogarsi alle famiglie non potranno cumularsi con altri per analoghe finalità.
L’istanza, presentata da uno dei genitori o da chi ne fa le veci, dovrà essere indirizzata all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Campofelice di Roccella, entro e non oltre la data del 31/01/2019.
All’istanza dovrà essere allegata la seguente documentazione:
• Attestazione di frequenza, riferita all’intero anno scolastico 2017/2018 o periodi di esso, rilasciata dal responsabile del servizio (per richiesta contributo retta scolastica);
• Copia attestazione ISEE in corso di validità;
• Documentazione giustificativa degli importi versati per refezione scolastica;
• Dichiarazione, ai sensi di legge, di non essere beneficiari di altri contributi, per la stessa fattispecie.
Il modello di domanda potrà essere scaricato dal sito Web del Comune oppure ritirato presso l’ufficio dei Servizi Sociali, Via Cesare Civello, 62