CecalSrl

Tra le priorità del sindaco Vittorio Castrianni (ex-dirigente scolastico) emergono le necessità degli alunni , delle insegnanti  e dei genitori .

Una scelta , quella di investire parte dell’ avanzo di amministrazione per la scuola  , proposta dalla giunta e condivisa da tutto il consiglio comunale .

Grazie infatti alla scelta unanime di tutti gli amministratori oggi arrivano gli arredi nuovi nei tre plessi ( infanzia , elementare e media ), per dare più colore e maggiori confort  agli ambienti scolastici dove ogni giorno si recano i bambini del piccolo borgo Madonita e altri bambini del circondario.

Esprime particolare  soddisfazione  l’assessore all’ istruzione Catia Vizzini  ( insegnante ) per il risultato raggiunto affermando che ” l’investimento di oggi sulla scuola vuole essere anche un atto di incoraggiamento per i tanti giovani a rimanere nel proprio paese per far si’ che avvenga quel processo di ripopolazione utile per la ricrescita economica e culturale del  paese “.

“Mettere i bambini al primo posto  è sicuramente un atto di amore e di generosità e nello stesso tempo un ulteriore atto di fiducia  per il  futuro  della propria comunità , senza la scuola infatti , a nostro parere,  non ci sarebbe nessun presupposto di crescita perché è da essa che si formano le basi per una migliore  società civile “.