CecalSrl

Arrivano i primi dati del 2019  sulle percentuali di raccolta 
differenziata , il comune di Blufi raggiunge il 76% nel primo mese 
dell’anno.
“Un risultato eccellente-afferma il vice sindaco Lillo Puleo-che dimostra ancora una volta  l’attenzione e la
massima collaborazione dei nostri concittadini a cui va’ il nostro 
particolare ringraziamento . Senza il sostegno e la sensibilità  di 
tutta la cittadinanza sarebbe stato impossibile raggiungere tale 
risultato .                   Bisogna comunque rimanere cauti , il vero 
risultato si potrà vedere soltanto alla fine dell’anno , certo,  avere 
iniziato bene è già un ulteriore incentivo a fare ancora meglio, o 
comunque a mantenere pressoché stabile il valore raggiunto nel mese di 
gennaio .
Il risultato è frutto anche di una buona campagna di sensibilizzazione e 
un costante confronto con tutti i cittadini ,
cercheremo di continuare la nostra campagna di informazione sulle 
corrette modalità del conferimento dei rifiuti.
Il nostro obiettivo adesso sarà quello di riuscire ad ottenere i 
contributi Regionali (nelle more che saranno nuovamente previsti per il 
2019 ),  per i comuni che raggiungeranno il 65% di media annuale.
In questo periodo stiamo esaminando il nuovo piano finanziario che ci 
permetterà di  valutare una  eventuale maggiore riduzione per chi 
smaltisce i rifiuti organici attraverso le compostiere domestiche .
Nell’ attesa dell’ esame delle nuove tariffe Tari 2019,  che verranno 
portate ed approvate dal consiglio comunale , si coglie l’occasione per 
invitare nuovamente  la cittadinanza a volere prendere visione del 
regolamento comunale dei tributi locali dove già l’anno precedente erano 
state introdotte diverse ed importanti  agevolazioni per i contribuenti 
.
Vi anticipiamo inoltre  che è intenzione nostra riproporre  anche 
quest’anno  la 2° giornata ecologica con l’obiettivo di sensibilizzare 
ancor di più tutti i cittadini a un maggiore  rispetto per l’ ambiente e 
per esaminare nuovamente tutte le strategie utili che ci permetteranno 
di conferire sempre meno rifiuti indifferenziati in discarica .
Per qualsiasi informazione o reclamo rimaniamo sempre a vostra completa 
disposizione “.