CecalSrl

Si concludono oggi a Termini Imerese i tradizionali ed antichissimi festeggiamenti del carnevale. Ricco il programma della giornata che inizierà alle 10,30 con i nanni che insieme ai tanti nipotini in maschera saranno in giro al belvedere regalando sorrisi e caramelle. Alle ore 11,00 invece spazio alla cultura; nella chiesa della Misericordia annessa al museo civico Baldassare Romano si svolgerà infatti una conferenza dal titolo U Manciari ru Carnalivari. Nel pomeriggio con inizio previsto per le ore 16,00 da Piazza S. Antonio prenderanno il via le sfilate dei carri allegorici dei gruppi in maschera e bande musicali che percorreranno poi il classico circuito attraverso la piazza Duomo dove oltre alle tante bancarelle di dolciumi e street food è stato allestito il grande palco che ospiterà gli spettacoli musicali. Al calar della sera, ore 19.15 circa, la tradizionale ed antica lettura del Tistamentu du nannu con l’ineffabile figura del Notaio Menzapinna. Così come avvenuto domenica sul circuito di Termini Bassa dove si sono fatte registrare circa cinquantamila presenze, anche oggi, complice la bella giornata, si prevede il pienone. E’ il giusto e meritato premio per gli organizzatori tutti che si sono impegnati e sacrificati credendo nel carnevale termitano che in questo momento particolarmente difficile per la città oltre che il più antico di Sicilia è sicuramente anche quello meno costoso.

             Nella foto il carro di Ninni Sansone con U Nannu ed il Notaio Menzapinna