CecalSrl

Domenica 17 Marzo alle ore 16.00 presso l’aula consiliare di Petralia Sottana ci sarà un incontro organizzato dal Movimento per la ri-crescita delle Madonie. Si parlerà della struttura dell’Ospedale Madonna dell’Alto a cui saranno presenti sindaci, gli amministratori e i rappresentanti locali Istituzionali dei comuni di Petralia Soprana, Petralia Sottana, Alimena, Blufi, Bompietro, Caltavuturo, Castellana Sicula, Gangi, Geraci Siculo e Polizzi Generosa.

Sanità sulle Madonie che si limita a soli reparti e a problematiche relative a tanti eventi e situazioni territoriale che devono essere messi in evidenza. Un potenziamento che è arrivato in parte e/o a soli reparti a cui non soddisfa e viene incontro alle esigenze territoriali. Questo evento è propedeutico all’incontro che avverrà con l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, ed ha come obiettivo l’esame e l’approvazione della piattaforma programmatica.

Sarebbe auspicabile che tutti facessero la loro parte nell’intento dfi arrivare ad un bene comune che purtroppo manca. Esigenze di tanti cittadini che per visite e prestazioni ambulatoriale devono anche attendere mesi e mesi che purtroppo a volte non ci sono e cittadini che in difficoltà economiche e soggettive devono ricorrere ad altri per spostarsi e non effettuare le le stesse prestazioni. Il potenziamento della struttura di Petralia Sottana rimane un punto fermo per le Madonie ma sembra che ci sia un rilassamento da parte di tutti coloro che dovrebbero spingere per attuare cio che di normale dovrebbe essere…..