Opening: call to release Sakarov laureate Razan Zaitouneh, President Schulz opened the session by calling on the kidnappers of Syrian human rights lawyer Razan Zaitouneh, her husband and two other peaceful activists for a free Syria, to release them immediately. Ms Zaitouneh, who won the European Parliaments 2011 Sakharov Prize for freedom of thought, was abducted in Damascus on 9 December 2013. Since then, there has been no news of her, he said, 12 March 2014. ANSA/ © European Union 2014 - European Parliament" (Attribution-NonCommercial-NoDerivs Creative Commons license) +++ NO SALE EDITORIAL USE ONLY +++
CecalSrl

Quattro studenti dell’IIS “Mandralisca” partiranno per Bruxelles dal 19 al 21 Marzo 2019 per conoscere le Istituzioni del Parlamento Europeo. Gli alunni scelti per i loro meriti scolastici sono: Silvia Agnello della classe VB del Liceo, e tre studenti dell’IPSSEOA: Liberto Erika della classe VA Accoglienza Turistica, Incraprera Leonardo della classe VB Indirizzo Sala Vendita e Alferi Gioacchino della classe VE Indirizzo Enogastronomia.
“Abbiamo partecipato al Bando in autunno e quando è arrivata la mail per informarci che eravamo fra le sette scuole siciliane selezionate è stata una piacevole sorpresa e una grande emozione per i nostri allievi”, afferma il Dirigente Francesco Di Majo,” I nostri studenti potranno conoscere da vicino il funzionamento del Parlamento Europeo, oltre alla visita ufficiale organizzata con funzionario del Parlamento, parteciperanno alla conferenza e dibattito : Great Sicilian Escape: Run against breast cancer. Avranno anche l’opportunità di sperimentare le loro competenze linguistiche e conoscere una delle più prestigiose città europee, condividendo questa esperienza con studenti di altre scuole.
Sarà certamente una esperienza formativa determinante, un viaggio che rafforzerà nei nostri allievi la conoscenza dei principi fondamentali dell’Unione Europea e l’importanza economica, culturale e legislativa che questa Istituzione ha per tutti i paesi membri, conclude il Dirigente Francesco Di Majo.