CecalSrl

La Cephaledium non passa contro il Gangi(partita giocata a Castellana Sicula)che vince 3-1 con reti di Cipolla,Butera e Di Miceli e quindi deve cedere il passo ai madoniti dopo una prestazione non da capolista dei gialloneri. Una partita strana, non interpretata nelle migliori maniere, con la Cephaledium che forse paga un mese di febbraio molto esaltante ma che non ha visto i gialloneri mai prendere respiro.
Con la vittoria del Acquedolci al 95′ contro il Lascari, il vantaggio dalla seconda si riduce a 7 lunghezze. 

Un campionato entusiasmante che nella prossima partita vedrà le prime due della classe sfidarsi al Santa Barbara.