CecalSrl

Domenica scorsa, a Scillato si è disputata la IV Granfondo delle Madonie MTB, 3° Prova Campionato Regionale Granfondo CSI, organizzata dalla CO2 Madone Team del Presidente Massimiliano Di Marco. Nutrito il gruppo di atleti partecipanti, circa 300, che hanno apprezzato molto, sia il percorso di gara e sia l’organizzazione. Il percorso, con partenza da Scillato, si snodava lungo dei sentieri, che arrivavano fino alla cava di Caltavuturo per poi scendere dal monte Riparato, dove c’è il sito archeologico del Comune di Caltavuturo , risalente all’età ellenistico-romana, fino a Scillato. Qui dopo aver percorso i 27 km, gli atleti che gareggiavano per la Gara del Lungo di 36 km, dovevano percorrere un anello di 9 km, posto sopra il paese.
La gara sul percorso lungo di 36 km, è stata vinta da Domenico Cannavò dell’Eurobici Racing Team, 2° posto per Piero Agosta della Panormus Bike Team e 3° per Gioacchino Buturo dell’Areabici Racing Team. Il percorso breve di 27 km è stato vinto dall’atleta di casa della CO2 Madone Team, Vincenzo Pardo, 2° e 3° posto per gli atleti del Team Bike Caltavuturo con Gaetano e Antonino Romana. La gara delle E-Bike per il percorso di 27 km è stata vinta da Giuseppe Bongiorno della Finestrelle Bikers. La classifica come società vede il successo dell’ASD Areabici Racing Team, 2° posto per l’ASD Panormus Bike Team e 3° posto per la squadra locale la CO2 Madone Team. Ottimi risultati per gli altri atleti della CO2 Madone Team: 1° e 3° posto nella categoria Master 1 per il lungo di 36km, per Riccardo Aquilino e Domenico Pellegrino; 2° posto Roberto Raffa nella Categoria Amatoriale.