CecalSrl

Comincia a definirsi nelle sue linee guida essenziali lo Challenge Palikè Slalom 2019, alla 21a edizione di una storia lunga e pregna di significati sportivi, sin dal 1989. La kermesse motoristica siciliana, creata e promossa da ormai oltre quattro lustri dal Team Palikè Palermo allo scopo di rilanciare le tematiche legate al mondo delle corse isolane e di offrire inediti spunti di sviluppo (anche turistico e culturale) ad un territorio dalle molteplici qualità riconosciute a livello nazionale, sarà articolata nella stagione agonistica appena iniziata su sei appuntamenti ricchi di fascino ed adrenalina, tutti riservati agli Slalom, dislocati nelle tre province di Agrigento, Palermo e Ragusa, tutti sotto l’egida di AciSport.

Il 21° Challenge Palikè 2019 scatterà ufficialmente il prossimo 16 giugno, con la sesta edizione dell’Autoslalom Sciacca Terme (a cui viene abbinato pure quest’anno il Memorial Pasquale Tacci, in ricordo del grande pioniere automobilistico nativo proprio della cittadina marinara agrigentina). Ad organizzare la gara, valevole inoltre per il Trofeo Italia centro-sud, per la Coppa Slalom AciSport 5a zona e per il Campionato siciliano, sarà direttamente il Team Palikè coordinato da Annamaria Lanzarone, Nicola, Dario e Roberto Cirrito, con supporto della Misilmeri Racing. Secondo “step” in calendario il 7 luglio, quando, sulle Madonie, andrà in scena l’11° Autoslalom Città di Castelbuono, a cura del locale Motor Sport Club (rappresentato da Santino Fiasconaro), in sinergia con lo stesso Team Palikè. La sfida nel borgo medievale del Palermitano, sullo sfondo dello splendido Castello dei Ventimiglia, è valida per la Coppa Slalom AciSport 5a zona e per il Regionale.

Si riappropria della data il titolato Autoslalom Città di Misilmeri, la cui 25a edizione tornerà a corrersi nel mese di luglio, precisamente il 21. A promuovere la gara palermitana, che assegnerà inoltre punti per la Coppa Slalom AciSport 5a zona e per il Siciliano, è la Misilmeri Racing. La quarta tappa per lo Challenge Palikè 2019 sarà ospite il 4 agosto sul suolo agrigentino, in occasione del 5° Autoslalom Città di San’Angelo Muxaro, località dalla storia millenaria. La competizione in forte crescita, sarà valevole ancora per la Coppa Slalom AciSport 5a zona, nonché per il Campionato siciliano, a cura della locale Muxaro Corse, coordinata da Camillo Sartorio (sempre sostenuta dal Palikè).

Alle sei tappe iscritte a calendario per lo Challenge Palikè Slalom, va tuttavia aggiunto uno tra gli appuntamenti senza ombra di dubbio più importanti ed avvincenti dell’intera stagione motoristica italiana, la 62a Salita Monti Iblei, prova che ha visto confermata da AciSport la validità per il Tivm Sud, il Trofeo Italiano Velocità Montagna e per il Campionato siciliano Velocità in Salita (per vetture Moderne e per Autostoriche). La ‘classica’ dei motori è prevista ancora a Chiaramonte Gulfi dal 30 agosto al 1° settembre prossimi, sempre organizzata dal Comune di Chiaramonte Gulfi e dal Team Palikè.