CecalSrl

Continuano senza soste le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana per scoprire gli autori della rapina avvenuta all’ufficio postale di Castellana Sicula ieri poco prima delle 14,dove due malviventi hanno prima alzato la saracinesca dell’ufficio, che a quell’ora era quasi tutta abbassata e con una velocità da “esperti del mestiere” hanno poi forzato con il classico “piede di porco”uno degli ingressi accanto gli sportelli postali.Senza armi e con calma hanno chiesto agli impiegati di consegnare tutti i soldi.Peraltro in quei momenti gli operatori in servizio stavano anche caricando il bancomat. In meno di 3 minuti i due malviventi camuffati con cappellini e poco riconoscibili sono scappati via portando 38 mila euro in contanti.Non è escluso che ad attenderli sulla via Leone XIII,visto che poi sono scappati dal retro, c’era anche un complice in auto. I militari adesso stanno visionando le immagini delle telecamere oltre le testimonianze dei due impiegati.Ieri non era in servizio la direttrice.

????????????????