Giampiero Amato ha vinto la prima edizione del “Festival della Canzone Popolare Siciliana, Alberto Favara”. L’evento tenutosi al teatro Garibaldi di Palermo è stato organizzato dall’Università Popolare di Palermo in collaborazione con l’associazione “Siciliando”, l’associazione “Settimana della Culture” e l’università telematica eCampus. Giudici della giuria di qualità: Simona Fiorenza, Cinzia Romano, M° Corinne Latteur, il M° Nino Pepe e il presidente Alfonso Gagliardo. Giampiero ha vinto il festival con il suo brano inedito “Puisia d’amuri”.

BIOGRAFIA:
Giampiero Amato, Cantautore, interprete, compositore e musicista polistrumentista, ma anche artigiano costruttore di friscaletto siciliano, tamburi a cornice e tammorre.
Come spesso èsuccesso in passato, ha maturato una grande passione e vocazione per il canto e per la musica fin da bambino. All’età di circa 3 anni, la passione per la musica si evolve in un’assoluta ragione di vita con un attaccamento radicale alla propria terra e alle tradizioni della cultura siciliana.Giampiero inoltre è componente della compagnia del Teatro di canto popolare “Ditirammu” di Palermo ed è insegnante di musica popolare e strumenti antichi tradizionali all’interno del “DitirammuLab”.

CURRICULUM: